Stoccafisso bagnato e secco

pesce conservato

Lo stoccafisso (Stockefish, dal tedesco bastone pesce) è il merluzzo artico del Mar di Barents, il Gadus Morhua, che nel mese di gennaio lascia il suo freddo habitat polare per approdare alle Isole Lofoten in Norvegia.

 

Qui viene pescato e messo ad essiccare nel periodo tra febbraio e maggio quando il gelo cede il posto a una miracolosa alternanza di venti, piogge e sole che dà vita allo stoccafisso.

 

Durante il processo di essiccamento sulle rastrelliere si ottiene un concentrato di pesce. Il valore nutritivo di 1 kg di stoccafisso corrisponde infatti a 5 kg di merluzzo fresco.

 

Lo stoccafisso mantiene inalterate tutte le qualità nutritive del pesce fresco e l’unica sostanza che va persa è l’acqua. E’ ricco di vitamina B, ferro e calcio.

Baccalà bagnato, secco e filetti

stoccafisso sciolto

Il baccalà è il merluzzo conservato sotto sale.

La salagione ne consente la conservazione per lungo tempo permettendo la consumazione del baccalà anche in luoghi assai distanti da quelli di pesca. Contiene una quantità minima di grasso e il suo contenuto proteico è addirittura superiore a quello della carne bovina.

Altri prodotti

  • tonno sciolto e in scatola di prima qualità
  • alici sotto sale italiane e spagnole di prima qualità
  • olive di vari tipi
  • capperi sotto sale e aceto
  • aringhe affumicate e filetti sott’olio
  • legumi sciolti di prima qualità (farina per polenta, fagioli di vari tipi, lenticchia, cece, riso, lupini, fava secca)
Share by: